Yourwineguru - Vendita vino online
Il tuo carrello ( prodotti)

Vendita vino online: le migliori offerte di prestigiose cantine italiane – regala del vino

Domande? Scrivi a info@yourwineguru.it

Le nostre cantine: Monte delle Vigne



la cantina

PRESENTAZIONE

Monte delle Vigne, con i suoi 60 ettari di vigneto nel cuore della zona DOC Colli di Parma, rappresenta da anni il più autentico progetto enologico della nostra zona.


La Via Francigena, che in epoca medioevale conduceva i pellegrini da Canterbury a Roma, fa da spartiacque tra i vigneti esposti ad est, le Malvasie e i Sauvignon, ed i rossi del versante ovest, le Barbere e le Bonarde. Sui piani, infine, il Merlot, lo Chardonnay ed il caratteristico Lambrusco e con essi la nuova cantina, ipogea, a pigiatura gravitazionale, perfettamente integrata nell'ambiente circostante e progettata per ottenere il massimo risultato qualitativo da ciò che la natura può offrire.


I nostri vini, frutto di un'originale combinazione tra la tradizione locale (vini frizzanti) ed una ricerca condotta nel tempo con passione e competenza (vini fermi), si sono affermati nel mondo della ristorazione per la propria qualità e per l'indiscutibile legame con le proprie origini, come pura espressione di un terroir assolutamente unico ed esclusivo.


L'AZIENDA

Fondata nel 1983 da Andrea Ferrari, Monte delle Vigne e' un'azienda esclusivamente vitivinicola che si estende nel cuore della zona DOC Colli di Parma.


Nei primi anni Novanta, il progetto professionale del Produttore si concretizza in Nabucco, il vino che diventa presto il simbolo dell'Azienda. Si tratta di un vino fermo ottenuto da uve autoctone (Barbera e Merlot) affinato per un anno in barriques di rovere francese e poi per un altro anno in bottiglia. Nabucco viene salutato dalla critica come "il Tignanello dell'Emilia Romagna" (Alessandro Masnaghetti, 1996), assumendo il ruolo di pioniere in una zona tradizionalmente e riduttivamente ritenuta votata solo alla produzione di vini frizzanti e di pronta beva.


A Nabucco seguono Callas, una Malvasia in purezza vinificata ferma ed affinata in acciaio per sei mesi e poi altrettanti in bottiglia, e Monte delle Vigne Rosso, stesso uvaggio del Colli di Parma rosso ma vinificato fermo.


Nel 2004 entra come socio in Monte delle Vigne Paolo Pizzarotti che porta in dote una tenuta di circa 150 ettari magnificamente esposti confinanti con l'Azienda. Si inizia la realizzazione di nuovi impianti vitati ad alta densita' di Barbera, Merlot, Bonarda, Cabernet Franc, Sauvignon Blanc, Chardonnay, Malvasia di Candia aromatica, ad un ritmo di 10 ettari l'anno che porteranno entro il 2008 ad una superficie vitata complessiva di circa 60 ettari. Viene inoltre realizzata la nuova cantina, mix di tecnica e architettura, dimensionata per accogliere tutte le uve prodotte e permetterne la trasformazione con modalita' operative naturali e rispettose della materia prima. Ipogea, a pigiatura gravitazionale, con una barriccaia che puo' ospitare fino a 700 barriques e un impianto di imbottigliamento completamente automatico che apporta un tasso qualitativo fondamentale alla fase finale della lavorazione. Inizia inoltre una collaborazione fissa con Attilio Pagli (enologo) e Federico Curtaz (agronomo) in veste di consulenti.


L'obiettivo ricercato, dichiarato e raggiungibile e' quello di concentrare tutti gli sforzi, le competenze e... i sogni su un unico risultato: ottenere l'eccellenza lavorando sui vitigni autoctoni di queste terre. I nostri vini migliori, e' certo, sono quelli che faremo.